Aria di festa

L'aria di festa che si respira qui, in questi giorni ha un sapore nuovo per me.
Mi sembra di riuscire ad essere sempre più presente, nel modo che vorrei, nella costruzione di tante piccole tradizioni e dell'atmosfera in cui dar loro vita.

La festa del solstizio non è stata per nulla come l'avevo programmata, neanche per un minuto. Però è riuscita a sorprendermi. O meglio, sono stati i bimbi, a sorprendermi.
Loro erano svegli e in preda ad una specie di euforia che non li faceva addormentare e io, per fortuna, sono stata capace di vincere la stanchezza e assecondarli. Mai avrei pensato ad una notte del solstizio passata a mangiare torta (o bere latte, per il piccolo sdentato) e guardare "Tom & Jerry" fino alle tre del mattino. E invece… è andata così. E mi sono divertita tantissimo.







All'alba del giorno dopo mi sono svegliata e ho fatto il mio giro abituale all'aperto, a salutare gli animali e prendere la prima legna per il camino.




Sono rientrata in casa giusto in tempo per il risveglio dei bimbi (sì, si dorme poco, qui, ultimamente…) e per dare loro i piccoli e semplicissimi regalini che avevo preparato.



C'è aria di festa, da noi, in questi giorni.



E questi occhi, e queste prime chiacchierate con l'orsetto Antonio mi fanno pensare che abbiamo davanti bel tempo da vivere.

Mi prendo qualche giorno in cui non staccarmi da questi occhi e non perdermi neanche uno di questi racconti.
Serene feste a tutti.

7 commenti:

  1. Carissimi,
    buone feste anche a voi!

    RispondiElimina
  2. Ti auguro giorni di festa sereni e pieni di energia...:)...
    Ti abbraccio forte.
    Gabriella

    RispondiElimina
  3. Buone feste a te e alla famiglia!

    RispondiElimina
  4. Auguri di cuore a voi quattro, che siete una famiglia speciale e uno splendido esempio di vita e di gioia semplice per noi che leggiamo :-) ti abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. Tantissimi auguri di buone feste cara Ylenia , a te e alla tua bellissima famiglia.

    RispondiElimina
  6. Buon proseguimento di festa e di luce e tepore.
    Un abbraccio
    Lena

    Grazie per questo caloroso post e per le foto

    RispondiElimina